Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

NUOVI ORARI APERTURA PER ATTIVITÀ COMMERCIALI - SANIFICAZIONE PER DISTRIBUTORI E BANCOMAT

Chiusura dalle ore 18,30 alle ore 7,30 del giorno seguente di tutte attività commerciali a partire da venerdì 20 marzo p.v.

Dettagli della notizia

Con Ordinanza n.20 del 19 marzo 2020, il Sindaco di Ginosa dispone:

:red_circle:con effetto immediato la chiusura, per l’intera giornata, di tutti i punti vendita in modalità self-service di alimenti e bevande aperti al pubblico (ad es. i c.d. distributori h24) esclusi i distributori delle c.d. “Casetta dell’acqua” in quanto bene primario;

:red_circle:a far data da venerdì 20 marzo p.v., la chiusura, dalle ore 18,30 alle ore 7,30 del giorno seguente, delle attività commerciali al dettaglio e delle attività inerenti i servizi alla persona previsti dagli Allegati 1 e 2 del D.P.C.M. dell’11 marzo 2020, con chiusura totale nei giorni festivi.

:exclamation:Sono escluse dalla presente disposizione le farmacie e parafarmacie:exclamation:

:red_circle:la chiusura, con effetto immediato, dei distributori automatici di tabacchi dalle ore 18,30 alle ore 7,30 del giorno seguente nonché, per l’intera giornata, nei giorni festivi;

:red_circle:a far data da sabato 21 marzo p.v., l’obbligo in tutte le postazioni ove sono ubicati distributori automatici, bancomat e la c.d. “Casetta dell’acqua”, di procedere alla costante #sanificazione ed alla fornitura di guanti monouso al fine di evitare il contatto diretto con le apparecchiature;

:red_circle:resta valido l’obbligo di ottemperanza alle altre prescrizioni previste dalle precedenti Ordinanze adottate dal sottoscritto in materia di contenimento e gestione del rischio di contagio da COVID-19.

L’inosservanza della presente ordinanza comporta l’applicazione della sanzione prevista dall’articolo 650 del Codice Penale, la chiusura coatta con apposizione dei sigilli con addebito di spese

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina