AVVISO PUBBLICO SERVIZIO ASSISTENZA SPECIALISTICA SCOLASTICA

Le domande dovranno essere consegnate dalla scuola alla Provincia di Taranto entro e non oltre il 28/05/2018

Dettagli della notizia

                                                      A V V I S O P U B B L I C O

Assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili iscritti nelle scuole medie superiori nonché degli alunni sordi e videolesi iscritti nelle scuole di ogni ordine e grado, residenti nella provincia di Taranto. Anno scolastico 2018 - 2019.

                          (approvato con Determinazione Dirigenziale n° 79 del 26/04/2018)

Possono presentare richiesta alla Provincia di Taranto, per il tramite degli Istituti scolastici di appartenenza, le famiglie degli alunni con disabilità psico-fisiche (vedi allegato A) e degli alunni con disabilità sensoriali (sordi e ciechi) (vedi allegato B) residenti nel territorio della Provincia di Taranto, che frequentano rispettivamente le scuole medie superiori (disabili psico–fisici) e le scuole di ogni ordine e grado (sordi e ciechi).

Il Servizio di Assistenza Specialistica si determinerà in base alle seguenti modalità:
1. Richiesta delle famiglie, al Dirigente Scolastico dell’istituto scolastico e per il suo tramite alla Provincia di Taranto;
2. Segnalazione dei Dirigenti scolastici alla ASL per riconoscimento alunno disabile (certificazione di invalidità leggibile e aggiornata);
3. Definizione da parte dell’unità multidisciplinare servizio di Riabilitazione DSS/ASL della Diagnosi Funzionale ed eventuale elaborazione del Profilo Dinamico Funzionale;
4. Definizione e condivisione PEI da parte del gruppo GLHI interistituzionale, in relazione agli indirizzi uniformi regionali sul massimo di ore di prestazione erogabile.

I destinatari del presente Avviso Pubblico sono gli studenti disabili iscritti e frequentanti gli istituti scolastici superiori e i sordi e videolesi frequentanti gli istituti di ogni ordine e grado, in possesso della Certificazione di disabilità psico-fisica grave e di disabilità sensoriale grave (ex art. 3, comma 3 L. n° 104/1992).

La domanda, corredata dalla documentazione richiesta, debitamente compilata secondo lo schema allegato al presente Avviso sotto la lettera “A” o secondo lo schema allegato al presente Avviso sotto la lettera “B” (per gli alunni Sordi e Videolesi), e sottoscritta dal richiedente, deve essere consegnata alla Segreteria dell’Istituto Scolastico di appartenenza.

Le stesse domande, complete di documentazione sanitaria aggiornata, dovranno essere consegnate dalla scuola alla Provincia di Taranto entro e non oltre il 28/05/2018, nel modo seguente:
- a mano o per posta raccomandata a.r. (in tal caso fa fede la data di spedizione) in busta chiusa, recante la dicitura “Avviso di Assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili anno scolastico 2018/2019 - Contiene dati sensibili”, al “Servizio Protocollo della Provincia” sito in Taranto alla via Anfiteatro, 4 – piano terra;
- oppure per posta certificata all’indirizzo PEC: protocollo.generale@pec.provincia.taranto.gov.it, indicando come oggetto: “Avviso di Assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili anno scolastico 2018/2019 - Contiene dati sensibili”.

La Provincia non risponderà per eventuali ritardi o mancata consegna dovuta a disguidi postali o altri motivi non riconducibili all’Ente.

Per motivi di omogeneità di valutazione, la domanda di accesso al Sevizio deve essere corredata, obbligatoriamente, dalla seguente documentazione:
1) Verbali rilasciati dalla competente commissione ASL, (non antecedenti al 2017, nel caso di controlli periodici prescritti) attestante sia lo stato di handicap grave ai sensi della legge n° 104/92 (art. 3, comma 3), sia il riconoscimento di invalidità civile;
E’ bene precisare che, nel caso in cui entrambe le certificazioni sanitarie richieste siano soggette a verifiche periodiche da parte della commissione sanitaria competente e/o dell’INPS, è obbligatorio presentare l’ultimo verbale in ordine temporale;
2) Definizione da parte dell’unità multidisciplinare servizio di Riabilitazione DSS/ASL della Diagnosi Funzionale ed eventuale elaborazione del Profilo Dinamico Funzionale;
3) Definizione e condivisione PEI da parte del gruppo GLHI interistituzionale, riferito all’anno scolastico precedente (2017/2018);
4) Certificato di iscrizione rilasciato dal Dirigente Scolastico dell’Istituto frequentato dall’alunno (o autocertificazione del genitore);

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO